Home I nostri comunicati Trasporti Marittimi DUBBI SUI NUOVI ATTRACCHI AL PORTO
Trasporti Marittimi


L'iniziativa della Autorità Portuale di Piombino soddisfa finalmente quella richiesta di trasparenza da tempo rappresentata dal territorio, ma viene da chiedersi se sia giusto in questa fase spostare l'attenzione dal problema della privatizzazione To.re.mar.
In un momento in cui c’è in ballo l'intero pacchetto degli accosti di To.re.mar, con un generale impegno nella ricerca della garanzia dei servizi e della tutela dei posti di lavoro, unica fonte di reddito di tante famiglie, parlare di sette nuovi “Slot” e di terze compagnie potrebbe in qualche modo sminuire la portata dell’operazione.

Un contributo pubblico, che da un lato consente di migliorare i servizi e dall'altro dovrà comunque essere aggiudicato a chi garantirà condizioni migliori anche dal punto di vista delle tariffe, corre il rischio di perdere parte della propria valenza qualora la transazione risultasse meno interessante.
Occorre dunque senso di responsabilità ed una vera nuova strategia dei trasporti, al di là di ogni iniziativa estemporanea.

Ultimo aggiornamento (Martedì 16 Febbraio 2010 00:43)

 
Banner