Home I nostri comunicati Altri comunicati INCONTRO DEGLI OTTO SINDACI ELBANI
Altri comunicati

INCONTRO DEGLI OTTO SINDACI ELBANI:
Un incoraggiante segnale di svolta.

Esprimiamo la più viva soddisfazione per il recente incontro dei nostri sindaci, tutti otto personalmente seduti attorno ad un tavolo comune, senza deleghe e con palese assunzione di responsabilità. In effetti, questo l’Elba si attende dai loro rappresentanti, eletti con il consenso della popolazione per dare risposte concrete ad annose e irrisolte problematiche, ma soprattutto chiamati a dare una svolta ad un sistema politico locale ormai inadeguato ai tempi correnti.

Non è più il momento di arroccarsi su rigide posizioni di partito o di campanile, ed ancor meno quello di lasciare spazio a schemi superati e logorroici. Rimane ancora vivo il brutto ricordo di una Comunità Montana a lungo mal gestita politicamente, spesso ingessata da logiche improduttive e fini a se stesse, che individuavano nella defezione il mezzo migliore per risolvere le vertenze.
Pur partendo da punti di vista diversi, come è giusto che sia in un paese dalla democrazia compiuta, è assolutamente necessario che i nostri sindaci affrontino in modo costruttivo le varie questioni che affliggono il territorio – assetti istituzionali, trasporti e collegamenti, rifiuti, sanità, ecc. – in un proficuo confronto con categorie economiche e parti sociali, al fine di trovare la giusta sintesi.
E’ finalmente l’ora di incominciare a guardare avanti in maniera compatta e matura, per fornire al territorio risposte adeguate in un periodo di difficoltà economica come quella che stiamo attraversando. Ma è soprattutto il momento di saper intravvedere le potenzialità di quest’isola, di cercare e saper cogliere nuove opportunità che consentano un rilancio di immagine ed un recupero di posizioni nel panorama turistico, oltre ad esplorare altre possibilità tali da consentire un’armoniosa crescita sociale.

Servono proposte giuste, intuizioni vincenti, strategie ad hoc e innovazione, tutte esigenze sentite attualmente un po’ ovunque, ma ancor più necessarie qui da noi, dove tutto va più a rilento e dove il divario da colmare rispetto al passato è ancora più forte che in altre realtà.
E’ l’ora di aprire una nuova fase per l’Elba, che veda i vari livelli istituzionali, politici e rappresentativi del territorio, impegnati a cooperare in un clima costruttivo e di ritrovata fiducia.
Vogliamo davvero sperare che questo incontro rappresenti l’inizio di nuovi percorsi da intraprendere insieme, ai quali il mondo imprenditoriale vorrà sicuramente dare il giusto contributo in termini di idee, di scelte e di azioni.

Ultimo aggiornamento (Martedì 02 Novembre 2010 12:18)

 
Banner