Home


Si è concluso ElbaEuropa 2010
UN RINGRAZIAMENTO A TUTTI QUANTI

arrivederci al prossimo anno

 

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 26 Maggio 2010 07:54)

 



SPORTELLO CAAF ALLA CONFCOMMERCIO ELBA


UNO SPORTELLO CAAF (50&Più Caaf) della Confcommercio Isola D'Elba
sarà a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30 ed il mercoledì
dalle 15,00 alle 17,30, per la compilazione modelli 730/2010, per i modelli
reddituali e per i modelli delle detrazioni di imposta per tutti i pensionati.
Per informazioni telefonare in orario di ufficio al 0565/914213

Ultimo aggiornamento (Martedì 13 Aprile 2010 09:30)

 

"ART & CIOCC" : bilancio positivo

Si è felicemente conclusa la prima rassegna "Art & Ciocc" nel centro storico di Portoferraio: una originale accoglienza dei nostri ospiti per l'avvio della stagione turistica.

La ventina di stand presenti è stata visitata da un vasto pubblico, che ha avuto modo di degustare le prelibatezze provenienti da tutta Italia, abbinandole al nostro Aleatico dell'Elba. La manifestazione ha ottenuto un vasto consenso, per cui è nelle intenzioni nostre, dell'Amministrazione del Comune di Portoferraio, nonché degli Enti sostenitori - A.P.T. Arcipelago Toscano e Autorità Portuale dell'Elba e di Piombino - ripeterla anche negli anni a venire.

All'evento hanno simpaticamente aderito gli esercenti del centro storico, che per l'occasione hanno proposto "Pizza con ricotta e cioccolato" - "Risotto al cioccolato" - "Cioccolato al Rhum e Whisky" ed altre bevande e cocktail a tema.

Ed ora aspettiamo il prossimo Mercato Europeo del Commercio Ambulante - ELBAEUROPA - nel mese di maggio.

_______________________________________________

Inaugurazione della stagione turistica 2010

con i Maestri Cioccolatieri di F.I.V.A. - Confcommercio

ospite d'onore:  Aleatico Elba d.o.c.


Ultimo aggiornamento (Mercoledì 07 Aprile 2010 18:57)

 

Elba: un sistema fragile che richiede
pragmatismo e risposte concrete.

 

Passata la campagna elettorale, al solito foriera di promesse e spot ad effetto, è forse arrivata l’ora di riflettere seriamente sui punti di forza e di debolezza del nostro particolarissimo territorio, sulle irrisolte problematiche che lo affliggono e sulla improcrastinabile necessità di un’inversione di rotta.
La fortuna di vivere in un posto splendido dal punto di vista paesaggistico ed ambientale non basta a compensare le difficoltà dovute ad un assetto economico estremamente fragile e preoccupante ed alla mancanza di adeguate risposte in termini di servizi sociali, di infrastrutture e di gestione del territorio che, più che altrove, fanno pesare da noi la gravità dell’attuale congiuntura.
Come associazione di categoria, sentiamo impellente il bisogno di sollecitare nuovi approcci verso le politiche che ci riguardano da vicino, con un’attenta analisi delle carenze – cosa peraltro piuttosto semplice da fare – ma soprattutto con l’adozione di nuovi metodi gestionali improntati ad un maggiore pragmatismo e concretezza.
Le nostre imprese stentano ormai a sostenere gli eccessivi costi dello smaltimento dei rifiuti, dovuti al mancato raggiungimento dei parametri di raccolta differenziata imposti dalla regione. 

Ultimo aggiornamento (Venerdì 23 Aprile 2010 10:45)

Leggi tutto...

 
Banner

questo sito è stato realizzato interamente in proprio utilizzando software open source   
ringraziamo il formidabile Team di sviluppo di
Joomla ...because open source matters   Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL